eccellenze turistiche digitali

Eccellenze turistiche digitali made in Italy

Le nuove Eccellenze turistiche digitali in Italia

Apriamo la nuova rubrica, dedicata alle nuovissime eccellenze turistiche digitali italiane, con un breve focus su quello che è accaduto, pochi giorni fa, in Basilicata.
Prima di andare a vedere nello specifico, quali sono state le decisioni che hanno permesso di strutturare piani turistici innovativi basati sulle nuove tecnologie, vogliamo soffermarci brevemente per spendere qualche parola su un progetto che troviamo assolutamente fantastico: quello portato avanti da Invasioni digitali.
Il Progetto nasce per incentivare una nuova modalità di fruizione del comparto museale basandosi sull’instaurazione di un differente rapporto tra museo e soggetto, volto alla produzione di contenuti “social” che viralizzino e valorizzino la cultura.
La community ha poi ampliato i suoi obiettivi iniziali, espandendo le proprie iniziative a realtà naturali e culturali tipicamente italiane che godono di scarsa visibilità dal punto di vista turistico.

La promozione diventa #Social in Basilicata

Lo scorso tre maggio, invasioni digitali si è fatta promotrice di una campagna innovativa in termini di promozione turistica, in Basilicata.
Lo scopo era quello di produrre visibilità per alcuni comuni situati nell’area naturale delle cosiddette “dolomiti Lucane”, focalizzando l’attenzione, in particolare sul “Volo dell’angelo”, la “Via Ferrata” e il “Percorso delle sette Pietre” portati, in tempi recenti, all’attenzione del grande pubblico grazie al film “Un paese quasi perfetto”. Il progetto è stato appoggiato dai sindaci di alcuni comuni locali  e prevedeva la fruizione dell’itinerario attraverso l’Invasione digitale che consisteva nel promuovere sui social attraverso particolari hashtag pensati per l’occasione le meraviglie locali.
Un esempio di promozione social che parte dalla community digitale e si fa portatrice di valori e modalità innovative di promozione delle località turistiche anche, e soprattutto, in realtà un po’ più marginali rispetto a quelle interessate da importanti flussi turistici.
Innovazione digitale che parte dal basso e che crea valore ad impatto zero.
Un turismo tecnologico e smart che ci piacce davvero un sacco!

eccellenze turistiche digitali:Basilicata